MiM BELLUNO | Museo interattivo delle Migrazioni

Lunedì 6 novembre la signora Udrea Margareta, rumena di origini bellunesi, ha gentilmente donato al nostro Museo delle migrazioni un caschetto da minatore. Il prezioso oggetto andrà ad arricchire la sala del MiM dedicata al lavoro in miniera. A tal proposito l’Associazione Bellunesi nel Mondo lancia questo appello: «Cerchiamo materiale dedicato all’emigrazione bellunese da inserire all’interno del MiM Belluno. Oggetti, foto, documenti… tutto è di massimo interesse affinché la storia dei nostri emigranti non venga dimenticata, ma preservata per le nuove generazioni». Per maggiori informazioni: www.mimbelluno.it / info@mimbelluno.it / tel. 0437 941160

ATTENZIONE

Il MiM Belluno rimarrà chiuso fino alla fine del mese di ottobre 2017 per lavori di aggiornamento.

Nuovo interessante materiale per l’archivio fotostorico ABM. Grazie alla collaborazione con la Biblioteca Storica Cadorina di Vigo di Cadore, che ha fatto da tramite, sono stati consegnati alcuni documenti che riguardano l’emigrazione di fine ‘800, inizio ‘900 verso gli Stati Uniti e quella degli anni ’60 verso l’Australia. Nello specifico: una serie di lettere dall’America scritte dai fratelli Ferdinando e Apollonio Da Ronco, gentilmente messe a disposizione dalla famiglia Nicolai, e alcune fotografie di emigranti cadorini nel Nuovo Mondo, di proprietà del signor Da Rin Zanco Martino. Inoltre, grazie ad Ettore De Podestà, si sono potute avere alcune immagini di lavoratori cadorini in Australia. Come di consueto, il materiale verrà digitalizzato e restituito ai proprietari.

Read more ...


Leggi anche

FIRMA ANCHE TU